• home
  • L'istituto - News

Completato il restauro della Galleria delle Grottesche nella Villa Farnesina-Chigi

Data: 16/11/2015

La Galleria delle Grottesche è un elegante corridoio al piano nobile della Villa Farnesina-Chigi a Roma, caratterizzato da una originale volta lignea decorata con motivi a grottesche su fondo chiaro. Presentazione al pubblico il 26 novembre

A partire dal settembre dello scorso anno, grazie ai finanziamenti del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e al generoso contributo della  Isabel und Balz Baechi Stiftung di Zurigo per la protezione delle pitture murali, l’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro (ISCR), nell’ambito della decennale collaborazione con l’Accademia dei Lincei, è stato impegnato nel cantiere di restauro che ha permesso il completo recupero del prezioso ambiente, profondamente segnato dalle vicissitudini della Villa e particolarmente vulnerabile per la fragilità del supporto ligneo.

L’intervento è stato avviato con un cantiere didattico della Scuola di Alta Formazione e Studio dell’ISCR che ha consentito di studiare a fondo le problematiche conservative della superficie pittorica e ha fatto da cantiere pilota. Col supporto delle restauratrici del Laboratorio di Dipinti su Tavola sono state individuate le tecniche di intervento più appropriate ed è stato eseguito il restauro di alcune porzioni esemplari che ha costituito il punto di riferimento per il prosieguo del lavoro, condotto a termine da restauratrici diplomate presso l’Istituto.

Il prossimo 26 novembre alle ore 18 presso l’Auditorio della Villa, Gisella Capponi, direttore dell’ISCR, e Alessandro Zuccari, socio corrispondente dell’Accademia dei Lincei, presenteranno il restauro al pubblico.

La Galleria delle Grottesche,  finora esclusa dalle aree aperte ai visitatori,  andrà ad arricchire il percorso museale della Villa Farnesina-Chigi.

Appuntamento presso la Palazzina dell’Auditorio
Accademia Nazionale dei Lincei, Villa Farnesina
via della Lungara, 230 – Roma

26 novembre 2015, ore 18.00

Visita anche il sito dell´Accademia Nazionale dei Lincei