• home
  • Biblioteca e archivi - Archivio restauri online

ARES Archivio Restauri online

consulta ARES

Il sistema ARES gestisce la documentazione prodotta dall'ISCR, sin dalla sua fondazione, in occasione degli interventi di conservazione e restauro condotti sul patrimonio culturale italiano ed estero.
Tale documentazione è archiviata in fascicoli, di cui 1800 circa costituiscono il fondo storico e 4000 circa l'archivio di deposito.
La tipologia documentaria più rappresentativa è costituita da circa 110.000 immagini (negativi, diapositive, stampe, radiografie) integralmente catalogate mediante la scheda F e scansionate, disponibili sia nel formato tiff che in quello jpeg.
Sono inoltre presenti circa 6.700 documenti scritti e grafici (relazioni e schede di restauro, report di indagini scientifiche, carteggi, disegni) a loro volta scansionati e disponibili nel formato pdf.
Sia le immagini ad alta definizione che i documenti in pdf possono essere acquistati facendone richiesta via mail al personale dell'archivio.

ARES è un sistema Intranet/Internet, interamente basato su tecnologie open source, accessibile secondo i dettami della legge Stanca (legge 9/1/2004, n.4), utilizzabile secondo le linee guida del progetto MINERVA.